Articoli Ændo

Il paziente cronico: la Lombardia se ne prende cura di Alina Migliori

Giovedì 19 ottobre 2017 si è svolto presso il Palazzo Lombardia, a Milano, nell’Auditorium Giovanni Testori, il congresso:

IL PAZIENTE CRONICO: LA LOMBARDIA SE NE PRENDE CURA

Il congresso si è svolto in due sessioni, le prime due tavole rotonde al mattino, una terza il pomeriggio.

Nella prima TAVOLA ROTONDA “I principali attori del percorso di presa in carico” moderato da Giovanni Daverio, Regione Lombardia, Discussant Francesco Longo, Cergas Bocconi:

Leggi tutto

Endometriosi e gravidanza - Paola Viganò

Gli effetti dell’endometriosi sulla fertilità di una donna sono ben documentati, e si stima che circa il 50% delle donne affette da questa malattia abbia una ridotta fertilità, per cui spesso si deve ricorre a tecniche di procreazione medicalmente assistita (PMA), come l’inseminazione intrauterina e la fecondazione in vitro, per ottenere la gravidanza desiderata. Nonostante la maggior parte delle gravidanze ottenute da PMA abbiano un decorso fisiologico e portino alla nascita di un bambino perfettamente sano, sono comunque da considerare gravidanze più delicate rispetto a quelle ottenute naturalmente, con un rischio più alto di complicanze, come ipertensione, pre-eclampsia, ritardo di crescita fetale, e nascita prematura.

Leggi tutto

  • 1
  • 2

contatti

Ændo
L’Associazione Italiana Dolore Pelvico ed Endometriosi. Dal 2012 per formare i professionisti, aprire un canale di dialogo diretto alle giovani donne, fornire uno strumento di supporto e divulgazione per i medici e le pazienti, sostenere la ricerca.


aendo logo scr

ÆNDO
Associazione Italiana Dolore Pelvico ed Endometriosi ODV

Via Giuseppe Ripamonti, 257
20141 Milano

info@aendoassociazione.com

Facebook
Aendoassociazione

Twitter
@AEndoODV

AENDO - D.LGS. 460/97 Iscrizione N° MI-594 - C.F. 97626390153


Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.