Endometriosi e Leggi

Progetti didattici

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo - maggio 2017

Leggi il resto

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo - febbraio,marzo 2016

Leggi il resto


Istituto Magistrale Gaetana Agnesi - Milano - giugno 2015

Leggi il resto


Liceo linguistico W. Shakespeare - Crema 13 maggio 2015

Leggi il resto


Incontri e Conferenze

ENDOMETRIOSI - Dalla ricerca nuove prospettive per comprendere la malattia

congresso 20170127 180Endometriosi. Una malattia talora devastante che colpisce 176 milioni di donne nel mondo. Una malattia che coinvolge, negativamente, tanti aspetti della vita della donna. Una malattia che ha impegnato per anni, e tuttora impegna, moltissimi ricercatori e clinici. Una malattia che ancora oggi, però, viene definita come “enigmatica”. In questo convegno vogliamo tentare di capire.

Leggi il resto

L’ENDOMETRIOSI: MALATTIA SOCIALE? - 30 Aprile 2016 Torino

Leggi il resto


AOGOI 24 Ottobre 2015 - EXPO Milano

Leggi il resto


AOGOI 20-21 Novembre 2014 - Bergamo

Leggi il resto


Scanzorosciate: Ændo e Sichig

Leggi il resto


DOLORE PELVICO CRONICO NON ENDOMETRIOSICO - Eziologia PDF Stampa E-mail
Indice
DOLORE PELVICO CRONICO NON ENDOMETRIOSICO
Neuropatologia del dolore
Epidemiolologia e impatto sociale
Eziologia
Aderenze post operatorie
Varicocele pelvico
Cistite Interstiziale
Sindrome del colon irritabile
Raccolta anamnestica
Bibilografia
Tutte le pagine

 

Eziologia


Molto spesso la causa del dolore pelvico cronico è difficilmente identificabile e spesso multifattoriale. Concorrono a determinare dolore pelvico alterazioni a carico dell’apparato  riproduttivo, urinario, gastrointestinale, muscolo scheletrico, neurologico (sistema nervoso centrale e/o periferico) oltre che alterazioni di origine psicologica.
La Tabella 1 presenta le principali patologie associate a dolore pelvico cronico di origine ginecologico  e non ginecologico.
Non è nota la quota di donne con dolore pelvico cronico la cui causa sia conosciuta. Uno studio anglosassone riporta che il dolore pelvico cronico è più frequentemente associato a disturbi urinari (30.8%) e gastrointestinali (37.7%) rispetto che a problemi ginecologici (20.2%).  La maggior parte delle donne con dolore pelvico cronico presenta più di una patologia che può determinare dolore; il 25-50% delle donne che ricevono assistenza medica in centri di primo livello presentano più di una diagnosi.
La contemporanea presenza di più fattori causali che coinvolgono più apparati determina un dolore di maggiore intensità rispetto al dolore causato dall’alterazione di un singolo apparato. Infatti la percentuale di donne che riferiscono dolore pelvico cronico di intensità da moderata a severa è del 43% in assenza di sintomi urologici e gastrointestinali associati e del 71% in presenza degli stessi. Il coinvolgimento dell’apparato urinario e gastrointestinale allo stesso modo determina un maggior rischio di dismenorrea (81% vs 58%) e di dispareunia (41% vs 14%). Tra le cause di dolore pelvico cronico, le più frequentemente diagnosticate sono a parte l’endometriosi, aderenze da pregressi interventi chirurgici, varicocele pelvico, cistite interstiziale e colon irritabile.

TABELLA 1

CPPtabella1



Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Aprile 2015 12:17
 

190x95 sopra
rete del dono DONA

Calendario eventi

Seguici e condividi

logo twitter

Nasce ETIC, scopri cos'è..

Link Amici

Gli amici di AENDO

Questo spazio è voluto per ospitare altre Associazioni e tutti quelli che gratuitamente

collaborano alla crescita di Ændo, ognuno con le proprie competenze.

Leggi il resto